Radio Dimensione Musica
 
 
 
   
06.04.2020 NESSUN NUOVO CASO POSITIVO AL COVID-19 IN PROVINCIA DI RAGUSA RESTANO STABILI LE CONDIZIONI DEI PAZIENTI RICOVERATI, DI CUI UNO IN ATTESA DI DIMISSIONI
Ragusa, 6 aprile 2020 - Restano 44 i positivi al CoViD-19 in provincia di Ragusa. Nelle ultime ore il laboratorio di analisi ha subito uno stop e i tamponi urgenti sono stati inviati a Catania, ma nella serata di oggi arriveranno gli esiti dei campioni lavorati a Ragusa. È infatti ripartita, nel primo pomeriggio, l’attività del laboratorio grazie all'arrivo di nuove attrezzature. Restano stabili le condizioni dei pazienti ricoverati, di cui uno in attesa di dimissioni. Provincia di Ragusa al 06/04/2020 44 positivi di cui: 5 guariti 3 deceduti 7 ricoverati di cui 2 in Terapia Intensiva (di cui 3 provenienti da fuori provincia: 2 Rosolini e 1 Gela).

 

04.04.2020 LA PROTEZIONE CIVILE CONSEGNA UNA NOTEVOLE SCORTA DI DPI - DISPOSITIVI PROTEZIONE INDIVIDUALE - E ATTREZZATURE SANITARIE PER LA RIANIMAZIONE - 44 POSITIVI AL COVID-19 IN PROVINCIA DI RAGUSA
Ragusa, 4 aprile 2020 - Sono oggi 44 i positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa. 77 i tamponi analizzati fino alle ore 6.00 di oggi. Tutti hanno dato esito negativo. In mattinata è stato invece riscontrato positivo un giovane paziente giunto alle tende di pre-triage del Pronto Soccorso di Vittoria. Successivamente ricoverato a Modica. Sono già in corso, da parte del Dipartimento di Prevenzione e dell’Amministrazione del Comune di provenienza del paziente, le indagini per identificare i contatti dello stesso per procedere all’isolamento. Si aggravano le condizioni di una anziana paziente pluri patologica, adesso trasferita in Rianimazione. È stato dimesso un paziente risultato negativo anche al secondo test. Infine, è risultato negativo al test un secondo paziente ricoverato, che resterà, tuttavia, in ospedale in attesa di un ulteriore tampone di conferma. Sono continuate le attività di campionamento nel territorio che registrano, finora, oltre 1.100 i tamponi eseguiti di cui oltre 200 a personale dell’ASP di Ragusa. Nella mattinata di oggi la Protezione Civile ha consegnato una notevole scorta di DPI - Dispositivi Protezione Individuale - e attrezzature sanitarie per la Rianimazione, prevedendo, nei prossimi giorni, l’estendersi della epidemia. Il manifestarsi della malattia, seppure per casi isolati, come è avvenuto in questi giorni, non rassicura anche perché potrebbero riaccendersi, improvvisamente, focolai epidemici anche nella nostra provincia. Provincia di Ragusa al 04/04/2020 44 positivi di cui: 5 guariti 3 deceduti 7 ricoverati di cui 2 in Terapia Intensiva (di cui 4 provenienti da fuori provincia: 2 Rosolini e 1 Gela)

 

01.04.2020 SALGANO A 4 I GUARITI 39 IL NUMERO DEI POSITIVI DA COVID-19 DONATA UNA APPARECCHIATURA PER IL LABORATORIO ANALISI DEL GIOVANNI PAOLO II INSTALLATA UNA TERZA TENDA ALL’OSPEDALE DI VITTORIA
Ragusa, 1° aprile 2020 Sale a 39 il numero dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa. Il nuovo caso positivo è relativo ad una persona proveniente dal nord Italia nei giorni scorsi.A seguito della dimissione di tre pazienti scendono a sette i ricoveri all'ospedale di Modica. Uno solo è in rianimazione e le sue condizioni sono stabili. Quattro dei sette ricoverati provengono da altre province, tre da Siracusa e uno da Caltanissetta. Ancora carente la dotazione di reagenti per il laboratorio, ma non si è finora fermato l'esame dei tamponi, privilegiando quelli provenienti dai PS e quelli dei pazienti sintomatici in isolamento e di coloro che, con certezza, hanno avuto contatto con positivi. Una nuova dotazione per il laboratorio di analisi con i relativi reagenti per la ricerca del Coronavirus è in arrivo per questo Servizio grazie ad una donazione di una Azienda sciclitana che ha direttamente acquistato l'intera attrezzatura. Una nuova tenda di tipo industriale è stata donata all'ospedale di Vittoria e montata davanti al PS per accogliere più pazienti in attesa e sono state preparati i percorsi per le visite ginecologiche e il percorso parto protetto in caso di sospetto Covid. Sempre altissima l'attenzione in tutti gli ospedali, per evitare accessi impropri e garantire i percorsi dei pazienti nella massima sicurezza. Provincia di Ragusa al 01/04/2020 39 positivi di cui: 4 guariti 2 deceduti 7 ricoverati (di cui 4 provenienti da fuori provincia: 3 Rosolini e 1 Gela)

 

31.03.2020 IN PROVINCIA DI RAGUSA, AL MOMENTO, RESTANO 38 I NUMERI DEI POSITIVI AL COVID-19
Ragusa, 31 marzo 2020 - Restano 38, al momento, i numeri dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa. Aumentano i ricoveri per l'arrivo di pazienti da altre province, 2 da Rosolini e uno da Gela. Si conferma il fatto che gli ultimi positivi sono collegati con precedenti casi di contagio rilevato. Sono 10 pertanto i ricoverati nell’ospedale di Modica, con l'arrivo, nella serata di ieri, di una paziente proveniente da fuori provincia. È prevista la dimissione di due pazienti ormai asintomatici nel pomeriggio di oggi. Gli stessi andranno in isolamento sanitario presso le loro abitazioni. Resta carente la dotazione di reagenti per il laboratorio. In merito al paziente proveniente da Gela, e agli allarmi diffusi sui social, si precisa che questi è stato inviato dal suo medico di base e senza alcuna indicazione epidemiologica per Covid. È giunto al PS di Vittoria accompagnato da un familiare; è stato fermato dall’infermiere di triage che ha svolto le indagini di rito, e gli è stata misurata la temperatura. Il paziente risultava sfebbrato. Ha fatto il percorso normale per accedere all’Unità di Chirurgia Vascolare dove ha accusato un improvviso malore e ha perso i sensi. È stato soccorso e intubato, immediatamente sottoposto a TAC per sospetta embolia polmonare. L’esame ha rivelato una polmonite bilaterale. Il paziente è stato trasportato nell’area dedicata ai sospetti Covid dove ha atteso il tampone, risultato poi positivo. Successivamente, è stato trasportato a Modica in Rianimazione in gravi condizioni. Il personale entrato in contatto con il paziente, compreso ovviamente chi lo ha soccorso prontamente e intubato, salvandogli la vita, è stato posto sotto sorveglianza sanitaria secondo quanto previsto dalle vigenti “procedure per contatto con Covid positivo”. Giovedì mattina sarà sottoposto a tampone. Sia in PS che negli altri reparti gli operatori erano dotati di mascherine e guanti. Le zone e i percorsi, compresi gli ascensori, dove si è svolto il fatto, sono stati all’istante sanificati con le attrezzature di cui tutti gli ospedali della provincia sono dotati. Sono state, pertanto, seguite tutte le procedure previste in questi casi. Provincia di Ragusa al 31 marzo 2020 38 positivi di cui: 4 guariti 2 deceduti 10 ricoverati (4 provenienti da fuori provincia: 3 Rosolini e 1 Gela)

 

30.03.202037 I NUMERI DEI POSITIVI AL COVID19 IN PROVINCIA DI RAGUSA - ULTIMI POSITIVI COLLEGATI CON PRECEDENTI CASI DI CONTAGIO RILEVATO
Ragusa, 30 marzo 2020 Sono 37, al momento, i numeri dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa e si conferma il fatto che gli ultimi positivi sono collegati con precedenti casi di contagio rilevato. L'ultimo caso riguarda ancora una volta un cittadino di un altra provincia presentatosi spontaneamente in Pronto Soccorso e apparso subito in gravi condizioni. Sono invero in corso gli esami su pazienti, presenti nelle aree isolate dei Pronto Soccorso della Provincia, con diagnosi di sospetto Covid, che potrebbero aggiungersi già nella giornata di oggi ai numeri già rilevati. Sono nove pertanto i ricoverati nell'ospedale di Modica, con l'arrivo già annunciato nella serata di ieri, di un paziente proveniente da fuori provincia. Sono iniziate le operazioni di prelievo dei tamponi presso l'ex presidio Civile di Ragusa e si sta valutando se cominciare, già da domani, l’inizio delle attività in altri due presidi, a Comiso e Scicli. Dipenderà dalla capacità di lavorazione dei tamponi che è legata alla quantità di reagenti disponibili, molto ridotta al momento. L'attività del laboratorio infatti non si è interrotta, ma vengono privilegiate le analisi sui campioni provenienti dai PP.SS. o da persone sintomatiche, in attesa che arrivino quantità adeguate di reagenti per il laboratorio e per garantire le analisi in emergenza. Ci si augura che nelle prossime ore siano garantite anche ulteriori forniture di DPI – Dispositivi protezione individuale - oltre quelle, purtroppo poco numerose, pervenute nella giornata di sabato. Provincia di Ragusa al 30 marzo 2020 37 positivi di cui 2 provenienti da altra provincia di cui: 4 guariti 2 deceduti 9 ricoverati

 

22.03.2020
21 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell'Isola, aggiornati alle ore 12 di oggi (sabato 21 marzo), così come segnalati dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. In totale sono 490 i casi positivi registrati dall'inizio, ma attualmente ne risultano 458 perché 26 sono già guariti e 6 deceduti. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 34; Caltanissetta, 26; Catania, 181; Enna, 23; Messina, 66; Palermo, 52; Ragusa, 7; Siracusa, 42; Trapani, 27. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.

 

19.03.2020
19 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA ORE 12 Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (giovedì 19 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 3.961. Sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 340 campioni (58 più di ieri). Risultano ricoverati 179 pazienti (24 a Palermo, 91 a Catania, 16 a Messina, 2 ad Agrigento, 9 a Caltanissetta, 11a Enna, 3 a Ragusa, 15 a Siracusa e 8 a Trapani) di cui 36 in terapia intensiva, mentre 142 sono in isolamento domiciliare, quindici sono guariti (nove a Palermo, due ad Agrigento e Messina, uno a Enna e Ragusa) e quattro deceduti. L'ultimo decesso, per insufficienza cardiorespiratoria, è avvenuto a Enna: si tratta di un uomo di 82 anni con altre patologie , risultato positivo al tampone. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

18.03.2020
18 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA ORE 12 Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (mercoledì 18 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 3.294, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 282 campioni (45 più di ieri). Risultano ricoverati 129 pazienti (23 a Palermo, 58 a Catania, 13 a Messina, 2 ad Agrigento, 4 a Caltanissetta, 6 a Enna, 3 a Ragusa, 12 a Siracusa e 8 a Trapani) di cui 29 in terapia intensiva, mentre 138 sono in isolamento domiciliare, dodici sono guariti (sei a Palermo, due ad Agrigento e Messina, uno a Enna e Ragusa) e tre deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

17.03.2020
17 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (martedì 17 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.916, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 237 campioni (24 più di ieri). Risultano ricoverati 114 pazienti (21 a Palermo, 53 a Catania, 10 a Messina, 2 ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 6 a Enna, 2 a Ragusa, 10 a Siracusa e 7 a Trapani) di cui 28 in terapia intensiva, mentre 112 sono in isolamento domiciliare, otto sono guariti (tre a Palermo, due ad Agrigento, uno a Enna, Messina e Ragusa) e tre deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87. Si ricorda che il comma 2 dell'articolo 2 del decreto dei ministri dei Trasporti e della Salute ha previsto la sospensione del trasporto marittimo dei viaggiatori da e per la Sicilia. Eventuali deroghe, per motivi di necessità, lavoro o salute, possono essere concesse solo dal presidente della Regione Siciliana. Per questo motivo è stato creata una mail alla quale far pervenire le eventuali richieste: dipartimento@protezionecivilesicilia.it

 

16.03.2020
16 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (lunedì 16 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.653, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 213 campioni (25 più di ieri). Risultano ricoverati 95 pazienti (18 a Palermo, 42 a Catania, 10 a Messina, 2 ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 4 a Enna, 2 a Ragusa, 8 a Siracusa e 6 a Trapani) di cui 20 in terapia intensiva, mentre 108 sono in isolamento domiciliare, otto sono guariti (tre a Palermo, due Agrigento, uno a Enna, Messina e Ragusa) e due deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

15.03.2020
15 marzo 2020 DATO REGIONE SICILIANA ALLE ORE 12 Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (domenica 15 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.452, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 188 campioni (32 più di ieri). Risultano ricoverati 71 pazienti (sedici a Palermo, trentatrè a Catania, sette a Messina, uno a Caltanissetta, due ad Agrigento, due a Enna, sei a Siracusa e quattro a Trapani) di cui 15 in terapia intensiva, mentre 108 sono in isolamento domiciliare, sette sono guariti (due a Palermo e Agrigento, uno a Enna, Messina e Ragusa) e due deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.8

 

14.03.2020
14 marzo 2020 dato Regione Siciliana Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (sabato 14 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 2.100, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 156 campioni (26 più di ieri). Risultano ricoverati 53 pazienti (quattordici a Palermo, ventitré a Catania, cinque a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento, due a Enna, due a Siracusa e tre a Trapani) di cui 11 in terapia intensiva, mentre 97 sono in isolamento domiciliare, quattro sono guariti e due deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

13.03.2020
13 marzo 2020 dato Regione Siciliana Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (venerdì 13 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi negativi analizzati dai laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) sono 1.496, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità, invece, 130 campioni (15 più di ieri). Di questi risultano ricoverati 44 pazienti (dieci a Palermo, quindici a Catania, sei a Messina, uno a Caltanissetta, quattro ad Agrigento, due a Enna, due a Siracusa e quattro a Trapani) di cui solo 7 in terapia intensiva, mentre 82 sono in isolamento domiciliare, due sono guariti e due deceduti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

12.03.2020
I contagiati da coronavirsu in Sicilia salgono a 115, 32 in più di ieri, come comunciato dall'assessorato regionale alla Sanità. "Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (giovedì 12 marzo), in merito all’emergenza Coronavirus - si legge nella nota ufficiale - così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 1.477 tamponi, di cui 1.223 negativi e 139 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità 115 campioni (32 più di ieri). Risultano ricoverati 33 pazienti (nove a Palermo, tredici a Catania, quattro a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento, uno a Enna e due a Trapani) di cui cinque in terapia intensiva, mentre 78 sono in isolamento domiciliare, due sono guariti e due deceduti". Questi i casi di coronavirus nelle province sella Sicilia, aggiornati alle ore 12 di oggi (giovedì 12 marzo), e segnalati dalla Regione Siciliana all'Unità di Crisi Nazionale: Agrigento, 17; Caltanissetta, 2; Catania, 49; Enna, 1; Messina, 9; Palermo, 26; Ragusa, 2; Siracusa, 5; Trapani, 4.

 

11.03.2020
11 marzo 2020 dato della Regione Siciliana Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 13.30 di oggi (mercoledì 11 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 1.194 tamponi, di cui 1.037 negativi e 74 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità 83 campioni. Risultano ricoverati 24 pazienti (nove a Palermo, sette a Catania, tre a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento e uno a Enna) di cui uno in terapia intensiva, mentre 57 sono in isolamento domiciliare e 2 sono guariti.

 

10.03.2020
SITUAZIONE CORONAVIRUS SICILIA 10 marzo 2020 - DATO REGIONE SICILIANA Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (martedì 10 marzo), in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 955 tamponi, di cui 881 negativi e 12 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità 62 campioni, otto in più di ieri, cui 16 già validati da Roma (cinque a Palermo e undici a Catania). Risultano ricoverati 19 pazienti (sette a Palermo, cinque a Catania, due a Messina, uno a Caltanissetta, tre ad Agrigento e uno a Enna) di cui uno in terapia intensiva per precauzione, mentre 41 sono in isolamento domiciliare e 2 sono guariti. Il prossimo aggiornamento avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87

 

 

Visitate il nostro guestbook e
lasciateci un messaggio



 

Le previsioni meteo di Ispica in tempo reale



 

 
Documento senza titolo
© 2015 Radio Dimensione Musica S.r.l. Partita Iva: 01178040885
Tutti i diritti riservati :: Cookie :: Realizzazione Web Agency Donzello.com