Radio Dimensione Musica
 
 
 
   
 
02.04.2020
Intervista di Piero Giunta alla Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera L’on. Marialucia Lorefice.


L’Ambasciatore italiano a Malta telefona al Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna sulla questione dei pozzallesi e dei siciliani bloccati nell'isola dei Cavalieri da parecchi giorni. Il Sindaco Ammatuna scrive al Presidente della Regione Siciliana Musumeci.


Rinvio pagamento tasse comunali a Pozzallo. Comunicato stampa da Palazzo La Pira.


Si è insediato il nuovo segretario generale del Libero Consorzio Comunale di Ragusa il Dottor Alberto D’Arrigo.


Scuola: Quest’anno esami di stato saranno più morbidi, ma sempre tradizionali.


Il covid-19 non spegne sorriso dei clown dottori.


Dai centri vicini: Ragusa.


Per concludere la nostra pagina sportiva: Parleremo del Calcio dilettanti sospeso.

 

01.04.2020
Emergenza da coronavirus. Proposta operativa per il potenziamento della rete di protezione sociale. Lettera della Consigliera Comunale indipendente Matilde Sessa indirizzata al Sindaco di Ispica e ai Consiglieri Comunali. Nostra intervista a Matilde Sessa.


Leggeremo il comunicato stampa a firma dell’On. Marialucia Lorefice e il Senatore Pino Pisani del M5S: “Misure di sostegno ai cittadini in difficoltà nel ragusano”. Domani l’on. Marialucia Lorefice ai nostri microfoni intervistata da Piero Giunta.


L’Asp di Ragusa costituisce 3 unità speciali continuità assistenziale.


Notizie sindacali: La Cisl e le criticità della Sanità iblea. Comunicato stampa.


Autostrade gratis in Sicilia. Lo ha deciso il C.A.S., dopo l’ok dell’Assessore Regionale Falcone.


Coronavirus: I detenuti del Carcere di Ragusa donano 600 euro all’Ospedale Covid 19 di Modica.


Dai centri vicini: Avola.


Per concludere la nostra pagina sportiva: Ci occuperemo di Rugby.

 

31.03.2020
Alla Città di Ispica è andato il primo premio SERR2019 sezione pubbliche amministrazioni, Nostra intervista all’assessore alla Pubblica Istruzione Lino Quartarone e all’assessore alle politiche ambientali Mary Ignaccolo.


La città di Pozzallo a fianco di tantissimi suoi concittadini, siciliani e italiani che vivono all'estero e sulle navi un momento molto difficile. Comunicato stampa del Sindaco Ammatuna.


Il Circolo “Amici Cacciatori di Ispica” dona beni alimentari alle famiglie bisognose ispicesi.


“In Sicilia la crisi economica prima di quella sanitaria” Lo afferma il Presidente della Regione Nello Musumeci.


Notizie Sindacali: I Comuni pensino ai più poveri. La CGIL mette a disposizione le proprie strutture. Comunicato stampa a firma del Segretario Provinciale di Ragusa Peppe Scifo.


Gli aiuti alimentari, le somme comune per comune. Ad Ispica 148.662,70, a Pozzallo 167.845,47.


Dai centri vicini: Vittoria.


Per concludere la nostra pagina sportiva: Parleremo di Basket si fermano i campionati regionali.

 

21.03.2020
Intervista di Piero Giunta al vice sindaco di e assessore alla Polizia Municipale Gianni Stornello.


Leggeremo la lettera che il candidato sindaco Antonello Calvo contrario all’abbattimento del Ponte Cozzo Muni ha scritto al Prefetto e alle istituzioni comunali; oggetto: “Manutenzione straordinaria del Canale circondariale in agro di Ispica”.


Leggeremo la risposta del Sindaco Muraglie e del Capo settore ai Lavori Pubblici Geometra Salvatore Nigito ad Antonello Calvo sulla disinfestazione del Centro Urbano.


“Governo e Parlamento al lavoro per reperire dispositivi sanitari e di protezione individuale” Lo dichiara l’Onorevole Marialucia Lorefice.


L’appello di Confcommercio Ragusa al Governatore Nello Musumeci.


L’artista pozzallese Claudio D’Angelo alle “corti” di Gerry Scotti e di Enrico Papi.


Dai centri vicini: Scicli.


Per concludere la nostra pagina sportiva: Parleremo di come si sta senza calcio e della Virtus Ispica.

 

01.04.2020 SALGANO A 4 I GUARITI 39 IL NUMERO DEI POSITIVI DA COVID-19 DONATA UNA APPARECCHIATURA PER IL LABORATORIO ANALISI DEL GIOVANNI PAOLO II INSTALLATA UNA TERZA TENDA ALL’OSPEDALE DI VITTORIA
Ragusa, 1° aprile 2020 Sale a 39 il numero dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa. Il nuovo caso positivo è relativo ad una persona proveniente dal nord Italia nei giorni scorsi.A seguito della dimissione di tre pazienti scendono a sette i ricoveri all'ospedale di Modica. Uno solo è in rianimazione e le sue condizioni sono stabili. Quattro dei sette ricoverati provengono da altre province, tre da Siracusa e uno da Caltanissetta. Ancora carente la dotazione di reagenti per il laboratorio, ma non si è finora fermato l'esame dei tamponi, privilegiando quelli provenienti dai PS e quelli dei pazienti sintomatici in isolamento e di coloro che, con certezza, hanno avuto contatto con positivi. Una nuova dotazione per il laboratorio di analisi con i relativi reagenti per la ricerca del Coronavirus è in arrivo per questo Servizio grazie ad una donazione di una Azienda sciclitana che ha direttamente acquistato l'intera attrezzatura. Una nuova tenda di tipo industriale è stata donata all'ospedale di Vittoria e montata davanti al PS per accogliere più pazienti in attesa e sono state preparati i percorsi per le visite ginecologiche e il percorso parto protetto in caso di sospetto Covid. Sempre altissima l'attenzione in tutti gli ospedali, per evitare accessi impropri e garantire i percorsi dei pazienti nella massima sicurezza. Provincia di Ragusa al 01/04/2020 39 positivi di cui: 4 guariti 2 deceduti 7 ricoverati (di cui 4 provenienti da fuori provincia: 3 Rosolini e 1 Gela)

 

31.03.2020 IN PROVINCIA DI RAGUSA, AL MOMENTO, RESTANO 38 I NUMERI DEI POSITIVI AL COVID-19
Ragusa, 31 marzo 2020 - Restano 38, al momento, i numeri dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa. Aumentano i ricoveri per l'arrivo di pazienti da altre province, 2 da Rosolini e uno da Gela. Si conferma il fatto che gli ultimi positivi sono collegati con precedenti casi di contagio rilevato. Sono 10 pertanto i ricoverati nell’ospedale di Modica, con l'arrivo, nella serata di ieri, di una paziente proveniente da fuori provincia. È prevista la dimissione di due pazienti ormai asintomatici nel pomeriggio di oggi. Gli stessi andranno in isolamento sanitario presso le loro abitazioni. Resta carente la dotazione di reagenti per il laboratorio. In merito al paziente proveniente da Gela, e agli allarmi diffusi sui social, si precisa che questi è stato inviato dal suo medico di base e senza alcuna indicazione epidemiologica per Covid. È giunto al PS di Vittoria accompagnato da un familiare; è stato fermato dall’infermiere di triage che ha svolto le indagini di rito, e gli è stata misurata la temperatura. Il paziente risultava sfebbrato. Ha fatto il percorso normale per accedere all’Unità di Chirurgia Vascolare dove ha accusato un improvviso malore e ha perso i sensi. È stato soccorso e intubato, immediatamente sottoposto a TAC per sospetta embolia polmonare. L’esame ha rivelato una polmonite bilaterale. Il paziente è stato trasportato nell’area dedicata ai sospetti Covid dove ha atteso il tampone, risultato poi positivo. Successivamente, è stato trasportato a Modica in Rianimazione in gravi condizioni. Il personale entrato in contatto con il paziente, compreso ovviamente chi lo ha soccorso prontamente e intubato, salvandogli la vita, è stato posto sotto sorveglianza sanitaria secondo quanto previsto dalle vigenti “procedure per contatto con Covid positivo”. Giovedì mattina sarà sottoposto a tampone. Sia in PS che negli altri reparti gli operatori erano dotati di mascherine e guanti. Le zone e i percorsi, compresi gli ascensori, dove si è svolto il fatto, sono stati all’istante sanificati con le attrezzature di cui tutti gli ospedali della provincia sono dotati. Sono state, pertanto, seguite tutte le procedure previste in questi casi. Provincia di Ragusa al 31 marzo 2020 38 positivi di cui: 4 guariti 2 deceduti 10 ricoverati (4 provenienti da fuori provincia: 3 Rosolini e 1 Gela)

 

30.03.202037 I NUMERI DEI POSITIVI AL COVID19 IN PROVINCIA DI RAGUSA - ULTIMI POSITIVI COLLEGATI CON PRECEDENTI CASI DI CONTAGIO RILEVATO
Ragusa, 30 marzo 2020 Sono 37, al momento, i numeri dei positivi al CoViD19 in provincia di Ragusa e si conferma il fatto che gli ultimi positivi sono collegati con precedenti casi di contagio rilevato. L'ultimo caso riguarda ancora una volta un cittadino di un altra provincia presentatosi spontaneamente in Pronto Soccorso e apparso subito in gravi condizioni. Sono invero in corso gli esami su pazienti, presenti nelle aree isolate dei Pronto Soccorso della Provincia, con diagnosi di sospetto Covid, che potrebbero aggiungersi già nella giornata di oggi ai numeri già rilevati. Sono nove pertanto i ricoverati nell'ospedale di Modica, con l'arrivo già annunciato nella serata di ieri, di un paziente proveniente da fuori provincia. Sono iniziate le operazioni di prelievo dei tamponi presso l'ex presidio Civile di Ragusa e si sta valutando se cominciare, già da domani, l’inizio delle attività in altri due presidi, a Comiso e Scicli. Dipenderà dalla capacità di lavorazione dei tamponi che è legata alla quantità di reagenti disponibili, molto ridotta al momento. L'attività del laboratorio infatti non si è interrotta, ma vengono privilegiate le analisi sui campioni provenienti dai PP.SS. o da persone sintomatiche, in attesa che arrivino quantità adeguate di reagenti per il laboratorio e per garantire le analisi in emergenza. Ci si augura che nelle prossime ore siano garantite anche ulteriori forniture di DPI – Dispositivi protezione individuale - oltre quelle, purtroppo poco numerose, pervenute nella giornata di sabato. Provincia di Ragusa al 30 marzo 2020 37 positivi di cui 2 provenienti da altra provincia di cui: 4 guariti 2 deceduti 9 ricoverati

 

 



Visitate il nostro guestbook e
lasciateci un messaggio



 

Le previsioni meteo di Ispica in tempo reale



Bed and Breakfast Invia.it
 
ascoltareradio.com/
 
 
 

 

 
Documento senza titolo
© 2015 Radio Dimensione Musica S.r.l. Partita Iva: 01178040885
Tutti i diritti riservati :: Cookie :: Realizzazione Web Agency Donzello.com
bed and breakfast